Domande frequenti - FAQ

Generale

No. XC Therm è un cosiddetto Progressive Web App (PWA). Questo significa che XC Therm funziona direttamente nel Browser, ma può essere memorizzato come un'app sulla schermata iniziale dello smartphone e si comporta, perciò, come un'app dall'App Store o Google Play.

Le previsioni termiche sono retroattive fino al 6 dicembre 2012 per gli utenti con l'abbonamento attivo e visionabili nell'archivio. Viene visualizzata l'ultima previsione per il giorno selezionato.

Le previsioni ICON-D2, d'altro canto, non possono essere visionate retroattivamente perché si tratta di un'enorme quantità di dati.

Le previsioni del vento e meteo ICON-D2 di XC Therm può andare in qualsiasi sito web tramite qualsiasi sito web via iFrame. Istruzioni dettagliate posso essere scaricate qui (solo tedesco).

Per motivi tecnici, le previsioni termiche non possono essere integrate in altri siti web.

La filosofia di XC Therm è quella di fornire il pilota tutti gli strumenti necessari in modo che possa prendere decisioni in modo indipendente. Per questo motivo XC Therm non fornisce allerte del vento o del favonio, tantomeno una raccomandazione in quale regione si dovrebbe volare.

Sulla base delle previsioni termiche, del vento e del tempo ad alta risoluzione, i piloti stessi possono ottenere una panoramica e determinare in base alle proprie capacità di volo, quale regione è la migliore per loro.

Abbonamenti

Un cambio di abbonamento può essere fatto solo da noi. Per favore invia una eMail a , così potremmo effettuare il cambiamento per te.

Il cambiamento ad un abbonamento più grande è sempre possibile, il cambiamento ad un abbonamento più piccolo è possibile solamente al momento del rinnovo. Se l'abbonamento viene tramutato in un abbonamento più grande durante il periodo di validità, allora l'attuale abbonamento viene annullato e il valore dell'abbonamento per i mesi restanti viene accreditato al nuovo abbonamento. La differenza di prezzo viene direttamente fatturata al metodo di pagamento selezionato. In seguito il nuovo abbonamento è valido per un anno.

Preferiamo il pagamento con carta di credito, così che gli abbonamenti sono immediatamente attivi e possano essere registrati automaticamente.

Se non hai carta di credito, puoi anche pagare l'abbonamento con un pagamento anticipato. Procedi come segue:

  1. Registrati su XC Therm e verifica la tua E-Mail. In seguito non eseguire l'acquisto di alcun abbonamento.
  2. Ivia una E-Mail a e comunicaci con quale indirizzo E-Mail ti sei registrato, in quale nazione abiti e quale abbonamento desideri.
  3. Attendi che ti inviamo le istruzioni di pagamento
  4. Versa l'importo esatto del tuo abbonamento desiderato al nostro conto bancario.

Ricevuto l'împorto del pagamento il tuo abbonamento sarà attivato entro 24 ore.

È necessario selezionare tutte le regioni all'inizio, dal momento che un cambiamento successivo delle regioni conta come una modifica e viene detratto dal numero di modifiche disponibili.

Se hai capito questo in modo diverso e hai già consumato le tue modifiche all'inizio, inviaci una E-Mail a . Resetteremo il contatore per te.

Lo puoi fare nel menu alla voce Abbonamenti -> Gestire l'abbonamento.

Sì, concediamo sconti da gruppi di almeno 10 persone. Il valore effettivo dello sconto dipende dal numero di abbonamenti stipulati. Per favore contattaci a .

Tuttavia, un account collettivo per tutti i membri non è possibile. Ogni membro del club richiede un abbonamento separato.

Ovviamente no. Inoltre non è consentito l'invio di previsioni in gruppi / chat privati ​​o pubblici senza previo permesso o l'accesso sistematica a previsioni tramite bot / script.

Proprio come tu vuoi essere pagato per il tuo lavoro, vogliamo essere pagati per il nostro lavoro su XC Therm. Per poter offrire il servizio in questo modo, vengono sostenuti elevati costi d'infrastruttura. La manutenzione e l'ulteriore sviluppo del servizio richiedono molte ore di lavoro.

Ecco perché contiamo sulla tua correttezza.

Previsioni termiche

Sì, i tassi di salita sono calcolati includendo già il tasso di caduta della vela. Dunque, il tasso di salita corrisponde al tasso di salita effettivo.

La distanza potenziale corrisponde alla distanza in km per ogni regione che è possibile volare secondo le previsioni. Essa viene rappresentata nella mappa panoramica delle previsioni.

Per il calcolo della distanza potenziale, per ogni intervallo di 30 minuti, i seguenti parametri vengono presi in considerazione:

Tasso di salita

Il tasso di salita all'interno della fascia termica definiscono se e quanto velocemente è possibile guadagnare quota e influenza drasticamente la distanza potenziale.

Se il tasso di salita medio è inferiore a 0.8 m/s, allora per questo intervallo di tempo la distanza potenziale risulta nulla.

Quota di lavoro

La quota di lavoro corrisponde all'altezza della fascia all'interno della quale è atteso un tasso di salita continuo.

Se la quota di lavoro risulta essere inferiore a 900 metri, allora per questo intervallo di tempo la distanza potenziale risulta nulla.

Vento

A seconda della rotta programmata (vedi sotto) il vento può allungare, ridurre o impossibilitare il volo.

Mezzo volante
(configurabile)

La polare del mezzo definisce la sua efficienza, quindi quanti kilometri è possibile planare con una certa quota di partenza.

In XC Therm è possibile selezionare tra le polari di un parapendio, deltaplano e un' ala rigida.

Livello del pilota
(configurabile)

Il livello del pilota è un fattore percentuale il quale influenza la distanza potenziale. Ciò permette di adeguare la distanza potenziale al proprio livello.

Rotta programmata
(configurabile)

XC Therm supporta due tipi di rotta: Return e Oneway.

Return significa che si desidera ritornare al punto di partenza. Più il vento è forte, più sara difficile concludere questa rotta.

Oneway significa volare per tutto il volo con il vento come spesso accade per i voli in pianura. Con poco vento, questo valore sarà simile a quelo per Return. Più forte il vento, e più grande diventerà la distanza potenziale Oneway.

Consiglio:

In particolare con la configurazione Oneway possono risultare distanze elevate e surrealistiche quando sono previsti venti forti. È dunque consigliato utilizzare questo tipo di rotta con attenzione. Perciò questo feature è normalmente disattivato.

Attenzione:

La distanza potenziale risulta da un calcolo automatizzato sulla base dei parametri qua sopra descritti e fornisce un punto di riferimento per la qualità della termica. Tuttavia, una elevata distanza potenziale non deve in alcun modo essere interpretata come una raccomandazione al volo. Le dettagliate previsioni termiche come anche quelle del vento devono in ogni aso venir consultate durante la fase di pianificazione.

La seguente tabella fornisce informazioni sui momenti di aggiornamento delle previsioni termiche. Poiché il calcolo del Regtherm richiede alcuni minuti, i giorni successivi saranno aggiornati alcuni minuti in ritardo.

Giorno corrente
Dati in ingresso
3:30 UTC
ICON-EU 0Z
5:30 UTC
ICON-EU 0Z
6:30 UTC
ICON-EU 0Z
+1 fino a +4 giorni
Dati in ingresso
3:30 UTC
ICON-EU 0Z
15:30 UTC
ICON-EU 12Z

Durante la notte solitamente si forma rugiada sul terreno, poiché il raffreddamento condensa l'umidità in eccesso. Questa umidità non è registrata da stazioni di misurazione a 2 metri e quindi non fluisce nei calcoli di ICON-EU Mezzanotte. Così, tendenzialmente, le previsioni Regtherm 3:30 UTC sono troppo secche. Ciò risulta in previsione di una base tropo alta e una dimensione dei cumuli troppo piccola.

A causa della luce solare dopo l'alba, la rugiada evapora gradualmente. Così l'umidità può nuovamente essere misurata dalle stazioni meteo. Per questo motivo il modello Regtherm viene calcolato ulteriormente due volte, alle 5:30 UTC e alle 6:30 UTC, e i dati vengono usati per correggere le previsioni calcolate a mezzanotte con i dati provenienti dal modello ICON-EU.

XC Therm mostra esattamente gli stessi dati di Toptask, flugwetter.de e Alptherm. Questi dati provengono dal modello Regtherm che viene prodotto dal Deutschen Wetterdienst DWD.

Le varie offerte differiscono nella quantità di previsioni disponibili e nella visualizzazione delle ultime. Su Toptask e XC Therm sono consultabili le previsioni per i 5 giorni seguenti e tutte le 289 regioni. Toptask è principalmente sviluppato per il PC e le previsioni per il volo in aliante, mentre XC Therm con la sua interfaccia compatibile con PC, smartphone e tablet è pensato per piloti di parapendio, delta e ala rigida.

Lo scopo principale di XC Therm e del modello Regtherm è di fornire previsioni della qualità termica. Sebbene venga indicato il valore del vento per ogni regione, esso corrisponde per ogni regione al valore in un unico punto del modello ICON. Di conseguenza ciò non è sufficiente per una preparazione dettagliata.

Esempio: La regione Berner Oberland si espande da Rochers-de-Naye al lago Lemano fino al Pilatus nella Svizzera centrale, il che corrisponde ad una distanza di 120kkm. Il punto nel quale viene calcolato il vento si trova all'circa nel mezzo, al lato sud del lago di Thun. Le regioni del Regtherm sono state disegnate per fornire previsioni termiche omogenee in ogni regione, tuttavia ciò non significa che lo stesso sia valido per il vento.

Per questo motivo XC Therm mette a disposizione gratuitamente anche le previsioni del vento e del tempo ad alta risoluzione ICON-D2.

Più la griglia viene scelta piccola, più potenza computazionale è necessaria. Perciò l'orizzonte di previsione di modelli a con una griglia piccola è solitamente ridotto.

Per una previsione di 5 giorni, così come viene offerta in XC Therm, ICON-EU con una griglia di 7km è il modello con la griglia più piccola a fornire dati per 5 giorni e che copra tutta l'Europa. Modelli come ICON-D2 con una griglia di 2.2km vengono calcolati con un orizzonte di solamente 48 ore.

Indipendentemente, tuttavia, i confronti hanno dimostrato che nessuna differenza pertinente nella qualità delle previsioni termiche di Regtherm sono riconoscibili tra l'ICON-EU e COSMO-D2 come modello di input.

I modelli meteo numerici sono modelli piuttosto generici, che coprono un ampio spettro di previsioni. Molti dei parametri cruciali per le previsioni termiche non vengono presi in considerazione.

Regtherm, d'altro canto, è una previsione specializzata nelle previsioni termiche. Regtherm, tuttavia, non è un modello di previsioni indipendente, ma utilizza dati provenienti da modelli numerici per calcolare dei parametri specifici delle previsioni termiche ottimizzate per piloti di alianti, parapendio, delta e ala rigida. In gergo si parla di processo di post processing.

Maggiori dettagli tecnici di Regtherm vengono spiegati qui.

Previsioni del vento e del tempo (ICON-D2)

Le previsioni del vento e del tempo vengono aggiornate ogni 3 ore.

L'ultimo aggiornamento è visibile nella mappa in basso.

I dati di ICON-D2 sono disponibili per massimo 48 ore. I dati per il giorno attuale e il giorno seguente provengono dunque dal modello con risoluzione maggiore (ICON-D2). Per i giorni 2-4 le previsioni sono quelle del modello ICON-EU.

Nella mappa, al livello di zoom massimo, si può riconoscere il modello usato in base alla distanza tra le frecce del vento. Se esse si trovano a circa 2km di distanza, allora si tratta del modello ICON-D2, invece se le frecce si trovano a ca. 6.5km di distanza si tratta del modello ICON-EU.

XC Therm è unicamente orientato a piloti di parapendio, delta e ala rigida. Siccome con venti superiori a 45 km/h è difficile che venga ancora volato, le velocità superiori vengono rappresentate con lo stesso colore.

Tuttavia, il valore esatto della velocità del vento può sempre essere visualizzato in maniera numerica cliccando sulla freccia nella mappa.

Siccome le differenze di pressione vengono calcolate a livello del suolo, tale previsione non è sempre rappresentativa della situazione del vento che si instaura all'altezza dei passi nelle Alpi, specialmente in giornate con inversione. Inoltre, fattori quali la temperatura in quota e l'umidità hanno un ruolo fondamentale per l'apparizione del favonio. Perciò, la differenza di pressione è da utilizzare con cognizione e solamente quale indicatore grossolano.

D'altro canto, le previsioni ad alta risoluzione del vento ICON-D2 includono tutti questi parametri e di conseguenza forniscono una previsione del favonio molto più accurata, specialmente alle quote 1500m e 2000m.

Il modello ICON-D2 non è ad alta risoluzione solmanete orizzontalmente (2km), ma anche sull'asse verticale. L'atmosfera viene suddivisa verticalmente in 65 piani. Questi piani sono però paralleli alla superficie terrestre (sfera) solamente ad alte quote, mentre alle basse quote questi piani seguono la morfologia del terreno. Perciò non è possibile estrapolare i valori del vento ad una determinata quota.

ICON-D2 Modellflächen
I piani del modello ICON-D2 in una sezione delle Alpi.

Per facilitare le operazioni di coloro i quali producono previsioni meteo, il Deutsche Wetterdienst (DWD) offre oltre ai dati calcolati sui piani del modello dati calcolati a certe quote, per esempio a 850 hPa (1458 m) e a 700 hPa (3013 m). Ciò però comporta due problemi:

  1. La quota effettiva delle superfici isobariche dipende dalla pressione atmosferica. Con l'alta pressione (e rispettivamente la bassa pressione), la differenza di quota può variare fino a 150m verso l'alto (o verso il basso). Così, di conseguenza, la previsione per i 3000m è in realtà una previsione per i 2850m - 3150m, a seconda della pressione atmosferica.
  2. Nel modello ICON-D2 le superfici isobariche che interessano i piloti di volo libero sono troppo distanti tra di loro. Così, per esempio, manca una delle previsioni importanti, quella a 800hPa (ca. 2000m).

Molti offerenti si aiutano ricreando la previsione a 800hPa interpolando tra le previsioni a 850hPa e a 700hPa. Ne consegue che l'alta risoluzione verticale di ICON-D2 va persa, come rappresentato nell'immagine seguente:

Risoluzione verticale ICON-D2

Altri offerenti utilizzano la superficie (non isobarica) del modello più vicina alla quota desiderata e ne derivano, per esempio, le previsioni a 2000m. Ne risulta un valore molto più accurato.

XC Therm va un passo oltre, e utilizza l'interpolazione tra le superfici (non isobariche) del modello per calcolare il vento ad ogni quota. Ciò permette di ottenere un risultato accurato ad ogni quota. Ciò permette di rappresentare carte del vento a quote dal suolo (AGL) oppure a quote sopra il livello del mare (AMSL) altamente dettagliate. L'unica limitazione è la potenza di calcolo dei nostri server.